Francesco Ripoli

Provenire dal mare ha aggiunto alla mia passione per il disegno la dinamica dell’acqua, muovere una matita su di un foglio è per me paragonabile ad una pratica di meditazione. E’ come un bisogno fisiologico. E’ il mezzo di comunicazione che ho scelto fin da bambino. E’ un imprescindibile strumento di indagine e progettazione, fonte di nuovi stimoli e ancora di salvezza.

Leggi la biografia completa

L’umanità nuda e cruda.

#comics #vignette #imperfetto #tempoimperfetto #ripoli #ripoliart
...

La guerra umanitaria non esiste.
Chi dichiara una guerra umanitaria è in malafede, uguale uguale a chi esporta democrazia a suon di bombe.
...

»